Mastoplastica additiva in Tunisia

    È la seconda procedura di chirurgia estetica più comune in Tunisia.

    Il suo obiettivo è quello di correggere l'atrofia del seno o semplicemente di ottenere un seno più femminile.

    Le tecniche più comunemente usate sono le protesi mammarie e il lipofilling del seno.

    In alcuni casi, può essere combinato con un lifting del seno in caso di ptosi del seno, soprattutto dopo uno o più parti.

    Aumento del seno Tunisia

    Aumento del seno in Tunisia con protesi

    Questa è la tecnica più comunemente usata e, a differenza del lipofilling, permette aumenti di volume molto più grandi.

    Affronteremo l'argomento cercando di rispondere alle domande più frequenti.

    Qual è il prezzo di un aumento del seno in Tunisia?

    Il prezzo per un aumento del seno varia tra 2.200 e 2.600 euro, tutti i costi inclusi.

    In questo prezzo sono inclusi i trasferimenti, le spese della clinica, gli onorari dei medici, il reggiseno di supporto e i farmaci post-operatori.

    Il prezzo dipende se si tratta di una semplice procedura di impianto o di un aumento del seno combinato con un lifting del seno.

    In Francia, il prezzo di un aumento del seno varia tra 4.500 e 6.000 euro e l'operazione non è coperta dalla sicurezza sociale.

    Chi può beneficiare della chirurgia delle protesi mammarie? 

    È indicato per le donne con atrofia del seno o per quelle che desiderano aumentare il volume del loro seno per avere un seno più femminile.

    In alcuni casi, dopo gravidanze multiple o cambiamenti di peso significativi, si verifica la ptosi del seno, dando l'aspetto di seni cadenti.

    In questo caso, le protesi mammarie sono combinate con un lifting del seno.

    Infine, le protesi mammarie possono essere applicate come parte della chirurgia ricostruttiva dopo un intervento di cancro al seno.

    Quali sono i diversi tipi di protesi mammarie?

       - Composizione:

    La busta può essere liscia o testurizzata.

    Il contenuto è variabile:

    Le forme per il seno più comunemente usate sono quelle in silicone.

    Ci sono anche protesi mammarie saline e in idrogel.

       - Forma:

    Le forme rotonde del seno sono le più usate. Forniscono risultati eccellenti nelle mani di un chirurgo esperto.

    Le protesi anatomiche dovrebbero essere riservate alle donne con seni tuberi.

       - Proiezione:

    I profili bassi hanno una base più ampia.

    I profili alti permettono di proiettare i seni in avanti.

       - Volume:

    Dipende dalle dimensioni del seno desiderato. Tuttavia, deve essere adattato alla larghezza del busto per ottenere un busto armonioso.

    Che tipo di cicatrice è necessaria per una mastoplastica additiva?

    Ci sono tre modi possibili per avere una protesi al seno:

    Cicatrici da aumento del seno Tunisia

       - Il percorso peri-areolare.

       - La via sottomammaria.

       - La via ascellare.

    Nella nostra clinica, la via periareolare è usata più spesso.

    Qual è la posizione dell'impianto?

    Ce ne sono due:

       - La posa dietro il muscolo pettorale

    Dà un risultato più naturale, anche se il dolore post-operatorio è un po' più marcato. È particolarmente indicato quando il volume dei seni da correggere è piccolo.

       - La posa davanti al muscolo pettorale

    È riservato alle donne che hanno abbastanza ghiandola mammaria per nascondere l'impianto.

    Quanto dura una protesi mammaria?

    Si consiglia di cambiare la dentiera dopo 10 anni.

    In ogni caso, alla fine di questo periodo, c'è generalmente un cambiamento nella morfologia dei seni che richiede un riequilibrio del busto.

    Quali sono le complicazioni dell'aumento del seno?

    - Ematoma:

    Si tratta di un'emorragia che appare nelle ore successive all'operazione e richiede una revisione chirurgica.

    È facile da trattare e non compromette il risultato estetico finale.

       - Il guscio :

    Si tratta di una fibrosi reattiva sviluppata dal corpo contro un corpo estraneo.

    È imprevedibile e si manifesta come un aspetto molto duro del seno, di solito colpisce solo un lato.

    Si verifica con una frequenza del 2% e richiede un cambiamento della protesi mammaria.

       - Infezione:

    Questa è una complicazione rara che in alcuni casi porta alla rimozione della protesi.

       - Risultato insoddisfacente:

    Queste non sono complicazioni in quanto tali, ma piuttosto un risultato che non soddisfa le aspettative del paziente.

    Questo può essere dovuto a un volume inadeguato in relazione alla larghezza del busto, asimmetria, onde o seni che sporgono troppo ai lati.

    Se le protesi sono posizionate davanti al muscolo pettorale, possono essere palpabili, soprattutto se i seni sono inizialmente piccoli. 

    Aumento del seno con lipofilling

    Si tratta di una procedura che consiste nell'aumentare il volume del seno iniettando del grasso.

    Questo viene rimosso da una o più parti del corpo tramite liposuzione.

    Il grasso viene poi centrifugato e iniettato nella zona del seno.

    Il vantaggio di questa tecnica è che non c'è nessun corpo estraneo.

    Lo svantaggio è che l'aumento di volume si riduce a una sola misura di tazza.